Segnaliamo una interessante iniziativa di Osservatorio Terapie Avanzate: una serie di podcast, accompagnati da storie illustrate, dedicati alle terapie avanzate e ad altre innovazioni tecnologiche che stanno rivoluzionando e rimodellando il concetto di cura.

Osservatorio Terapie Avanzate si veste di nuovo e racconta le terapie avanzate attraverso un podcast: “Reshape – Un viaggio nella medicina del futuro”. Si tratta del primo podcast in Italia interamente dedicato alle terapie avanzate e ad altre innovazioni tecnologiche che stanno rivoluzionando, e come suggerisce il titolo, rimodellando il concetto di cura. È una serie di 8 puntate e ognuna sarà accompagnata da una storia illustrata, alla portata anche dei più giovani. Un modo immediato e innovativo per rendere semplice un argomento complesso e fare un tuffo nella medicina del terzo millennio.

La prima puntata di “Reshape” è stata lanciata il 14 ottobre, mese in cui è stata approvata in Europa, nel 2009, la prima terapia avanzata. Le puntate successive usciranno a cadenza quindicinale e saranno disponibili gratuitamente sulle maggiori piattaforme di podcast (SpreakerSpotifyGoogle Podcasts, Apple Podcasts, ecc.). Esperti del settore, appassionati o, più semplicemente, ascoltatori curiosi saranno accompagnati lungo il racconto della storia di queste terapie, dei pazienti per cui sono state ideate, i successi e i traguardi ma anche i fallimenti. Ogni puntata è realizzata con il contributo di uno o più esperti italiani e internazionali del settore, il tutto con un linguaggio semplice e accattivante, nel rispetto del rigore scientifico, e con un mezzo che è ormai alla portata di tutti.

Protagoniste delle puntate sono la nascita, l’evoluzione e le prospettive future delle terapie avanzate, dalla terapia genica a quella cellulare, dalle terapie a base di cellule CAR-T al sistema di editing genomico CRISPR, dalle terapie a RNA fino alle terapie digitali – l’ultima frontiera dell’innovazione terapeutica – senza dimenticare il tema caldo delle fake news, un fenomeno già noto ma che è stato fortemente alimentato nel corso dell’infodemia nata dall’attuale pandemia.

Qui l’articolo originale e la prima puntata dei podcast:

https://www.osservatorioterapieavanzate.it/progetti/podcast-e-illustrazioni