Domenica 10 ottobre, dalle 15.30, presso il Parco Arcobaleno di Mogliano Veneto (TV) si svolgerà una prova aperta del Coro Anton, realtà musicale da anni legata all’impegno al fianco di Parent Project.

L’accesso sarà libero e gratuito, nel rispetto delle normative di prevenzione del covid-19.

Il Coro Anton – composto da mamme, papà, insegnanti – ha colto l’appello lanciato dai genitori di Anton, un ragazzo con distrofia muscolare di Duchenne. È una realtà amatoriale, nata nel 2014 dalla volontà di superare il sentimento di impotenza che spesso provano le famiglie che convivono con la Duchenne, dando un contributo alla ricerca su questa patologia.

Il Coro propone nei suoi concerti canzoni proprie, con testi originali nati da momenti di vita vissuta: brani che raccontano la malattia e l’amore, la solidarietà e la speranza, la ricerca di una cura e la volontà di agire, a partire dall’idea che non si è mai soli ed impotenti quando si cammina insieme per la stessa strada sostenendosi a vicenda. Il motto del gruppo è “Soli mai!”.

Pagina Facebook del Coro Anton